La Maison Valentino introduce il nuovo brand identity packaging con un legame sostenibile

La Maison Valentino sceglie, con eleganza e delicatezza, di introdurre il nuovo brand identity packaging dal profondo legame sostenibile. Una tappa di grande importanza nel percorso di sostenibilità intrapreso dal noto brand. Questo speciale itinerario a 360° toccherà ogni area della creatività e della produttività di Valentino. Infatti, il ripensamento dei prodotti che custodiscono i preziosi manufatti della Maison rappresenta il racconto di un’identità dall’heritage inconfondibile, distillato in oggetti che cambiano consistenza materica, senza mai intaccare l’anima artigianale.

New Brand Identity Packaging

Le nuove shopping bag bianche con logo in rilievo e interno in rosso vengono realizzate in carta riciclata al 55%. Infatti, il 40% di questa percentuale deriva dal post-consumer waste, mentre il 15% riviene dai materiali di scarto prodotti durante la lavorazione.
Questo stesso approccio viene utilizzato anche con le scatole in cartone e veline – contraddistinte dal VLogo Signature – realizzate con carta proveniente da foreste gestite in modo sostenibile. Terreno di sperimentazione, sul quale testare modalità alternative di rispettare l’ecosistema nel quale siamo ospitati, traendone il meglio. La carta bianca che viene utilizzata per le greeting cards e in generale tutta la stationery correlata all’unboxing ceremony, è composta al 75% da bambù e al 25% da
fibra di cotone. Anche i pendenti hanno la stessa composizione nella sua parte anteriore mentre il retro deriva da carta riciclata al 55%.
Laddove, invece, la consistenza tessile da utilizzare sia il cotone, il materiale è riciclato al 100%: un assunto che vale per le dust bag contenenti accessori così come per i copriabiti, contraddistinti dai loghi ricamati e di dimensioni maggiori dei precedenti, che ritornano anche incisi sugli elementi metallicci. La natura del tessuto riciclato porterà a mostrare delle piccole imperfezioni, sinonimo incontrovertibile della sua essenza, di cui la Maison preserva con attenzione la grande originalità.
Il ripensamento della brand identity, in funzione della sostenibilità, coinvolge anche le gift box, le scatole che contengono gli accessori sono composte da cartone riciclato al 100% e carta al 55% riciclata. Inoltre, le coperture anti-pioggia delle shopping bag sono prodotte in materiale trasparente riciclato al 100%. I nastri bianchi utilizzati per incartare i regali che varcheranno la soglia delle boutique, declinati in 3 diverse grandezze, vengono riciclati al 100%. I simboli correlati al riciclo, infine, saranno evidenziati sulla parte inferiore di tutte le scatole.
Una ri-significazione anche semantica, che unisce sotto la stessa identità estetica le collezioni maschili e femminili. A distinguere gli accessori dal ready-to-wear ci sarà il logo Valentino Garavani per il primo, Valentino per il secondo, entrambi aumentati nelle dimensioni.
La nuova costellazione è contraddistinta da un approccio cromatico che rimetterà al centro le nuance simbolo del brand Valentino, il bianco e il rosso – di cui si è raggiunta una gradazione più calda e vibrante, in linea con la brand identity che entrerà finalmente nelle boutique mondo e nello scenario e-commerce da novembre 2021. Le rimanenze di magazzino del packaging della generazione precedente saranno infine ridistribuite tra i vari paesi, dove verranno recuperate per attività interne all’azienda, a garanzia di un passaggio di consegne soft ma efficace.

Foto: Courtesy Valentino

Tags from the story
More from Anna Chiara Delle Donne

La primavera fiorisce sulla t-shirt firmata ANTEPRIMA.

Blossom by blossom the spring begins.  Fiore dopo fiore inizia la primavera....
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *