Skip to main content
CinemaCultureFestivalMusicNews

THE SHOW MUST GO ON!

By 3 Gennaio 2022No Comments

Alla scoperta di spettacoli teatrali, mostre e cinema.

Nonostante i numerosi eventi annullati causa pandemia, non tutto è perduto e quindi “The show must go on”!

Nostra intenzione è alzare il sipario sugli spettacoli teatrali italiani di questo mese di gennaio 2022. E per la gioia dei tanti appassionati l’anno inizia… in poltrona.  Se non sapete ancora cosa fare ve lo suggeriamo noi, da Nord a Sud ecco le proposte dei teatri Italiani, che attraverso arte, prosa, musica ci renderanno questo periodo più piacevole.

Il Teatro Sistina di Roma, ospiterà “Mamma Mia” dal 7 dicembre al 30 gennaio 2022! Il celebre musical senza tempo, con le canzoni degli Abba accenderà di allegria e spensieratezza gli spettatori romani. Suonato dal vivo dall’orchestra diretta dal Maestro Emanuele Friello, il musical adattato e diretto da Piparo vedrà sul palco Luca Ward, Paolo Conticini, Sergio Muniz, Sabrina Marciano e un cast di oltre 30 artisti.

Il  Teatro La Fenice di Venezia ospiterà nel mese di gennaio 2022 diversi spettacoli musicali, tra cui quello di Frédéric Chaslin il 7 e 8 gennaio e quello di Charles Dutoit il 15 e 16 gennaio 2022.

E spostiamoci al Teatro Verdi di Firenze dove oggi 3 gennaio, sarà possibile vedere lo Schiaccianoci. Basato sulla fiaba “Lo schiaccianoci e il re dei topi”, di E.T.A. Hoffmann, Lo Schiaccianoci è la storia di un sogno, di una ragazza che aiuta un principe. La composizione di questo balletto ha reso immortale il genio Pyotr Tchaikovsky con capolavori melodici come “Danza dello zucchero fatato” e “Il valzer dei fiori”. Una produzione irresistibile, uno spettacolo magico da vivere con tutta la famiglia. Il balletto si divide in due atti ed è diretto da Evgeniya.

Teatro Verdi – Lo Schiaccianoci

Infine proponiamo lo Spettacolo di “Il Lago dei Cigni” al Teatro San Carlo di Napoli. Il lago dei cigni, ad oggi è forse il balletto più famoso del mondo, e dopo anni continua a mantenere intatto tutto il suo fascino che accompagna l´apparizione di Odette, per il doppio ruolo di Odette-Odile, cigno bianco e cigno nero e quindi per l´eterna lotta fra il Bene e il Male. La trama, decisamente è decisamente romantica ed emozionante. Lo spettacolo è diretto da Benjamin Shwartz mentre l’orchestra e il balletto sono del Teatro San Carlo.

Anche i musei non restano con le mani in mano e propongono delle valide alternative mattutine per il periodo delle festività.

La poetica di Rossana Taormina approda a Modica con la mostra “Futuro remoto”, presso la galleria d’arte Lo Magno arte contemporanea, dove l’artista, si racconta con un nuovo e inedito ciclo di opere dedicate al recupero dei ricordi e selezionate per questa esposizione dal direttore artistico della galleria, Giuseppe Lo Magno. L’inaugurazione è avvenuta giovedì 30 dicembre, ore 18.30. La mostra si terrà fino al 30 gennaio 2022.

Da mercoledì 22 dicembre fino all’11 gennaio, la “Natività” di Lorenzo Puglisi potrà essere ammirata alle spalle dell’altare nella celebre Cappella Rucellai. Il dipinto, appena tornato dall’Art Museum Riga Bourse in Lettonia, dove è stato esposto in collaborazione con le Gallerie degli Uffizi, arriva per la prima volta in Toscana con la curatela di Angelo Crespi.


La Natività di Puglisi

A Roma torna l’appuntamento con il Natale nei Musei, l’abituale offerta del Sistema Musei di Roma Capitale che, anche quest’anno, accoglierà i visitatori di tutte le età, con un ricco calendario di attività didattiche, visite guidate, spettacoli, giochi e passeggiate itineranti. L’iniziativa, in programma fino al 9 gennaio, è promossa dalla Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura.

ROMA E MUSEI

E per il cinema…. Udite, udite, ritorna sul grande schermo un’ icona, dopo 18 anni, ecco a voi Matrix: Resurrections (1 gennaio). La saga ha ancora Keanu Reeves come protagonista, non più come Neo ma come Thomas Anderson. E di nuovo nel mondo reale, tormentato da sogni e visioni a cui non riesce a dare un senso. Un film rischioso ma che gli appassionati del genere attendono con ansia.

MATRIX RESURRECTION

Uno dei best film degli ultimi anni ci ha proposto gli agenti 007 più eleganti e strambi degli ultimi anni, torna The King’s Man – Le origini (5 gennaio), che ci racconterà come è nata l’agenzia di intelligence indipendente che tutti conosciamo con il nome di Kingsman.

THE KINGSMAN: LE ORIGINI

Seguiteci per i prossimi aggiornamenti