Il business del fashion pet sarà il prossimo trend

Il nuovo mercato redditizio è improntato sui prodotti di lusso per animali

È la nuova fonte di guadagno che per il 2025 stima 270 miliardi di fatturato, questo perché l’amore per i nostri animali domestici non ha limiti e confini. Infatti, secondo Assalco, portale ufficiale dell’Associazione Nazionale Imprese per l’Alimentazione e la Cura degli Animali da Compagnia il mercato del pet in Italia ha superato i 2 miliardi di euro nel 2020. Anche l’Osservatorio Coop dichiara che nel 2021 ci sono 8 milioni di cani e 10 di gatti per famiglia con un potenziale aumento rispetto agli altri anni.

Dati come questi non sono passati inosservati dalle maison di moda che hanno voluto ampliare il loro raggio d’azione offrendo una vasta gamma di prodotti per animali.  Un’offerta che non ha solo accessori come guinzagli, collari, porta sacchetti, giochi ma anche ready-to-wear con pettorine in montone, piumini in nylon, giacchette di jeans. E poi si hanno anche giochi, ciotole, cuscini, cucce, foulard, borse specifiche per la cura del pet. C’è una particolare attenzione meticolosa per i dettagli per prodotti funzionali, di qualità e made in Italy. I brand in voga ora sono Emma Firenze specializzato proprio nella produzione di pet items con pezzi eleganti, sobri ed un’accurata scelta di materie prime. Prada sempre minimalista ma con materiali resistenti e versatili in contrapposizione a Versace in cui spicca la logo mania, il barocco e i motivi con la medusa. E infine Valentino con il suo progetto Rockstud Pet che permetta una customizzazione di articoli e borse raffigurati con l’immagine del proprio cucciolo grazie all’illustratore Riccardo Cusimano. Il prossimo trend sarà basato dunque sull’amore del prossimo, sull’essenza di famiglia e sull’unione, si spera.

Tags from the story
, ,
Written By
More from Federica Pesce

Cadere e rialzarsi, la cultura dello skate

Lifestyle per coraggiosi e ribelli con le ultime tendenze di stagione Chi...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *