Dan John investe sul Metaverso

Metaverso è un termine coniato da Neal Stephenson in Snow Cradh (1992), libro di fantascienza cyberpunk, descritto come una sorta di realtà virtuale condivisa tramite internet, dove si è rappresentati in tre dimensioni attraverso il proprio avatar.

Oggi si parla ancora di Metaverso e dopo 30 anni questa realtà sta conquistando anche il mondo della moda, costituendo così una nuova frontiera di opportunità economiche e di business per i brand.

Ma come si entra nel Metaverso?

Per accedere al Metaverso basta registrarsi a un qualsiasi sito che ne faccia parte. Tra i vari c’è www.danjohn.eth (eth sta per Ethereum, una delle più famose blockchain del web 3.0). Come si evince dal dominio, il brand in questione è Dan John che presto darà vita ad un negozio immaginario nel rinomato mondo virtuale The Sandbox in cui saranno disponibili NFT (Non Fungible Token) di abbigliamento per gli avatar.

Comprando un NFT il nostro avatar potrà indossare il capo ed utilizzarlo nelle land virtuali, nei giochi virtuali e persino nelle riunioni di lavoro virtuali; le persone possono così sperimentare una vita parallela online.

Dan John esplora questo nuovo mondo al fine di perseguire l’obiettivo che sa sempre si è imposto: diventare una realtà internazionale ed un punto di riferimento della moda uomo. Così unisce al sapore della tradizione italiana sartoriale un’esperienza all’avanguardia in costante evoluzione. 

Ma non finisce qui.

Nel nuovo universo tutto è virtuale, ma le esperienze e l’economia sono reali.

Dan John, infatti, ha aperto i pagamenti alle cripto valute ed alle vetrine virtuali.

Tags from the story
,
Written By
More from Giusy Peluso

Torna in Italia il “vuoto a rendere”

Da martedì 10 ottobre è partita l’iniziativa “Vuoto a rendere” tipica degli...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *