ACCADDE OGGI

È il 100° giorno dell’anno, la Chiesa festeggia Sant’Antonio Vallesio.

Spiritosi, dolci ed estremamente romantici sono i nati il 10 aprile. I nati in questo giorno sono persone  d’intuito:  hanno la capacità di capire, sin da subito, se il lavoro che stanno svolgendo è destinato al trionfo o al fallimento ed è proprio questo loro “sesto senso” che gli offre la chiave del successo.
Sono persone molto ambiziose e difficili da accontentare; e questa loro “dote”  dovrebbe essere un fatto positivo se si limitasse al campo lavorativo ma, purtroppo, si estende anche alla loro privata.

1912-Inizia dal porto di Southampton il viaggio inaugurale del transatlantico Titanic, diretto a New York con 2227 passeggeri a bordo. La nave, definita inaffondabile da costruttori e armatori, alle 23.40 del 14 aprile, urta un iceberg e s’inabissa. Nella tragedia perdono la vita 1517 passeggeri.

1946-Nasce a Modena Caterina Caselli. Cantante e in seguito produttrice discografica, è molto popolare negli anni Sessanta. A diciassette anni debutta come cantante ma raggiunge il successo nel 1966 a Sanremo con Nessuno mi può giudicare.

1954-Si spegne a Lione Auguste Marie Louis Nicholas Lumière inventore, insieme al fratello Louis, del cinematografo. Inizia a lavorare come direttore presso l’impresa del padre fotografo. Fino al 1892 lavora alla creazione della pellicola cinematografica. Nel 1894 Auguste Lumière, sempre insieme al fratello, produce lo strumento chiamato “cinématographe” che permette, l’anno seguente, di proiettare il primo film della storia.

1970-Paul McCartney annuncia la sua uscita dai Beatles. A piu’ di un anno dall’ultimo concerto e un mese prima dell’uscita dell’ultimo album, Let It Be, i Fab Four si dividono per sempre. L’uscita di Paul provoca strascichi legali destinati a durare a lungo.

1972-Oberdan Sallustro viene ucciso, venti giorni dopo il suo rapimento, dai combattenti del gruppo argentino Esercito Rivoluzionario del Popolo. Sallustro era un imprenditore e il direttore generale della FIAT in Argentina.

1991-La nave traghetto Moby Prince si scontra con una petroliera dell’Agip al largo del porto di Livorno. Nel rogo perdono la vita 140 persone, tutti i passeggeri e tutti i membri dell’equipaggio ad eccezione di un giovane mozzo. Le cause della tragedia non sono mai state accertate.

 

Sourour_M

"scrivere è viaggiare senza la seccatura dei bagagli" (Emilio Salgari)

Be first to comment