ACCADDE OGGI

È il 226° giorno dell’anno, la Chiesa festeggia San

Concreti, realistici, vivaci ed estroversi sono i nati il 14 agosto. I nati in questo giorno sono una vera e propria bomba: sono un’esplosione di vitalità e di energia!
Sono delle persone, generalmente, che non sopportano la solitudine e lo stare fermi ed  è per questo che sono sempre in compagnia oppure indaffarati in qualche progetto; hanno una forza di volontà sorprendente che gli permette di andare sempre avanti con grande con un bel sorriso stampato sulle labbra nonostante tutti i problemi che la vita riserva.

1901- Primo volo di Gustave Whiteheadsul suo Number 21.

1941- Massimiliano Kolbe, francescano polacco, muore nel bunker della fame ad Auschwitz dopo essersi offerto volontario al posto di un altro prigioniero.

1947- India e Pakistan ottengono l’indipendenza dal Regno Unito a mezzanotte. Il Pakistan commemora l’evento il 14 agosto, l’India il 15.

1967-Nel Regno Unito entra in vigore una legge che costringe alla chiusura di molte stazioni radio “offshore”. La legge innescherà una campagna per la legalizzazione delle radio commerciali che permetterà agli ascoltatori di scegliere stazioni radio in inglese diverse dalla BBC e porterà anche al rilassamento ed al rinnovamento delle trasmissioni della radio di stato.

1988-Muore il corridore e grande imprenditore italiano, Enzo Ferrari. Creatore della mitica “ Rossa”, l’ auto simbolo dell’ Italia che vince e brand tra i piu’  conosciuti a livello mondiale, il papà  del “cavallino rampante”, vive una vita di grandi successi: commendatore, cavaliere del Lavoro, due lauree honoris causa, nove vittorie ai campionati del mondo. Ma non altrettanto felice la sua vita personale, segnata da dolorose perdite familiari: nel 1956, muore suo figlio Dino, malato di distrofia muscolare, all’ età  di  soli 24 anni.  Alla sua memoria Enzo Ferrari dedica  una delle sue più celebri vetture la Ferrari-Dino.

2005-Il governo israeliano dispone l’evacuazione della popolazione israeliana dalla striscia di Gaza e lo smantellamento delle colonie ivi costruite.

2006- Terminano le ostilità tra Israele e Libano. La tregua voluta dalla Comunità internazionale pone fine ad un mese di guerra, iniziato con il rapimento da parte dei miliziani Hezbollah di due soldati israeliani e con la violenta reazione di Israele

Sourour Medranou

"scrivere è viaggiare senza la seccatura dei bagagli" (Emilio Salgari)

Be first to comment