Giornata Internazionale contro l’omofobia

Il 17 maggio si celebra l’importante ricorrenza istituita dall’Unione europea con lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica.

La prima edizione della Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia si è tenuta il 17 maggio 2005, giornata non casuale, perché si riallaccia al giorno della prima rimozione dell’omosessualità dalla lista delle malattie mentali, precisamente nel 1990.

Oggi l’homofobia non è stata del tutto debellata, vi sono ancora paesi del mondo dove non è ancora possibile, per gli omosessuali, sposarsi, ne tantomeno vivere liberamente la propria identità sessuale.

La moda, su questo argomento, è stata sempre promotrice della libera espressione di genere, sensibilizzando l’opinione pubblica grazie a sfilate ed eventi che promuovono il superamento di barriere sociali, e l’uguaglianza di trattamento per la comunità LGBT (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender).

Be first to comment