MOSCA + LUSSO = TSUM

Il centro di Mosca ospita da ben 110 anni uno dei suoi palazzi più belli, nonché oramai famoso anche al di fuori della Russia. Il palazzo dei magazzini Tsum. A pochi passi dal Teatro Bolshoi nel 1908 il noto architetto Roman Klein fece sorgere un palazzo neo-gotico di sei piani che avrebbe ospitato i Grandi Magazzini Tsum, conosciuti anche come Tsentralny Universalny Magazin ( grandi magazzini universali ). Si trattava di un luogo unico in cui chi entrava poteva trovare veramente di tutto…dall’abito, al gioiello, al profumo.

Oggi Tsum sono il più grande department store di tutta l’Europa orientale ( al primo posto in Europa si colloca Harrods seguito da Selfridges ) e il gruppo Mercury che nel 2002 ne è divenuto proprietario, punta ad attirare sempre maggiori quote di clienti, tali da far divenire Tsum meta di shopping internazionale. I presupposti di certo non mancano: 70 mila metri quadrati che ospitano i più noti stilisti russi e i più sofisticati marchi internazionali. Aperto tutti i giorni, il tempio del lusso “sovietico” ha al suo interno anche bar e ristoranti per prendersi un momento di pausa tra una spesa ed un altra e non smette mai di stupire con gli allestimenti di arte contemporanea e di oggetti di lusso di cui vengono impreziosite le sfavillanti vetrine.

Per omaggiare l’anniversario da poco compiuto da Tsum, i brand più esclusivi hanno creato delle originali capsule collection.

Eva_MP

Laurea in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali, cresciuta bilingue, sono interessata a tutto ciò che mi circonda. Vorrei che la curiositá risvegliasse meraviglia e conoscenza.

Be first to comment