Tamu McPherson: regina dello street style

Blogger creativa, fotografa di street style, i suoi look ispirano designer e gente comune. Jamaicana di nascita, dove ha vissuto per sei anni per poi trasferirsi a New York, oggi vive a Milano per amore.

La sua passione per la moda è iniziata quando era molto piccola, figlia unica, la madre e la zia si divertivano a vestirla come fosse una bambola, ma prima di fare la fotografa ha studiato legge e finanza a New York, ha fatto l’avvocato e lavorato nel mondo della finanza. 

Ha cominciato nel fashion system dopo aver incontrato Luca Lanzoni, che le chiese di fare foto per la strada e si innamorò subito di questo lavoro, tanto da diventare centro focale del suo successo, le piace fotografare ma le piace anche essere fotografata, la sua presenza è rilevante sui magazine online che la ritraggono nelle loro inserzioni sullo street style, tanto da essere fotografata anche mentre lavora, è al tempo stesso “musa” e “artista”, onnipresente nelle Fashion Week ritrae il mondo della moda da più prospettive, per questo è portata ad essere considerata uno dei personaggi più interessanti nelle capitali della moda.

Oggi ha un blog, All the Pretty Birds, style director dell’agenzia creativa internazionale Out There e fotografa street style, il suo stile è molto avventuroso, colorato e sempre imprevedibile, in un’intervista a Vogue ha detto:

 

“Adoro travestirmi: oggi potrei voler essere una donna d’affari e domani una ballerina”.

 

La moda per lei è gioco, travestimento ed essere se stessi, non si impone limiti e si lascia ispirare dalle persone che fotografa per strada.

Be first to comment