Vivienne Westwood dà il via alla “sfilata virtuale”

Vivienne Westwood, la designer ideatrice del punk, ci stupisce ancora.
La prossima sfilata uomo sarà solo virtuale. Più che di sfilata, si tratta di una mail contenente una presentazione di immagini e video, che sarà inviata l’8 gennaio a tutti gli interessati, durante la London Fashion Week.
La designer ha motivato ciò in virtù di una sua scelta ecologica.
Afferma infatti: “Anziché proporre il classico défilé presenteremo una serie di filmati e immagini: tutti potranno così dare un’occhiata approfondita alla collezione e apprezzarla quanto noi. Compriamo meno, scegliamo bene, facciamo durare”
La scelta di Vivienne Westwood si aggiunge agli ulteriori mutamenti che sta affrontando il settore moda, come ad esempio le sfilate miste o la formula “see now, buy now”.

Che abbia dato inizio ad un’epoca in cui le sfilate inizieranno ad estinguersi?!

Be first to comment