Splash! Un tuffo in piscina: Emamò presenta la collezione SS22

Emamò, storico brand italiano di beachwear, ritorna sulle passerelle con la sua SS22, in una location suggestiva ed iconica che le fa da cornice, Villa Necchi Campiglio. La scelta di questo gioiello d’architettura anni ‘30 non è casuale: è la prima dimora unifamiliare in città a poter vantare una piscina privata, trasformata da Alessandra Grillo in un palco incantato in cui il brand ha celebrato una nuova rinascita.

“Il punto di partenza del nostro rilancio è stato il Dna di Emamò, i suoi valori evergreen come la creatività, la tradizione artigianale e l’innovazione. Il primo passo è stato quello di tornare a produrre internamente i campionari, successivamente ci siamo occupati della manifattura che è tutta made in Italy e infine abbiamo messo in moto una nuova squadra di distributori e agenti. Ora si tratta di riconquistare i clienti storici in Paesi chiave come gli Stati Uniti, mentre mercati come l’Italia e la Francia si sono da subito dimostrati ricettivi sulle caratteristiche qualitative del marchio” ha raccontato Fabrizio Santucci.

La collezione, pur mantenendo saldi i punti chiave del dna del brand, quale una cartella colori molto definita che vedi i punti di forza nel bianco e nel nero, si investe di novità e contemporaneità, per uno stile sempre elegante e rilassato, grazie ad una nuova direzione artistica più dinamica rispetto al passato.

Le creazioni Emamò sono sinonimo di alta qualità e stile senza tempo: ai costumi da bagno si alternano caftani, da sempre best seller del brand, e pezzi realizzati esclusivamente per lo show e ispirati alla tradizione e allo stile di Villa Necchi Campiglio. Alla classica palette colori, si aggiungono sfumature che evocano paesaggi naturali, dal nocciola dell’arido deserto fino al verde brillante dei campi in fiore.

Ogni look è stato impreziosito da hairstyles abbaglianti, adornati dagli accessori per capelli Coquillage Jewellery, che hanno regalato al pubblico vibes che echeggiavano tramonti in spiaggia. Pur cercando di adattarsi ai tempi ma fortemente ancorato alla tradizione, il brand ha scelto di far sfilare un casting di modelle esclusivo, prendendo le distanze da quella sovversione di regole che persegue un approccio votato all’inclusione di ogni corpo, età e genere. Attraverso le modalità del see now buy now, i capi presentati durante lo show saranno disponibili sia online sia in boutique multimarca selezionate a Milano e in località resort come Capri, Forte dei Marmi, Cortina, Cannes, Mykonos.

More from Arianna Chirico

MARIæN shoes: collezioni che si intessono di mitologia

MARIæN è un brand di calzature made in Italy, nato nel 2021...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *