Skip to main content

Accompagnato dell’hashtag #100womenfor100days, la fumettista Rory di St. Louis, ha lanciato la sua idea artistica di disegnare una donna ogni giorno per 100 giorni e fino al 7 novembre, quindi prima delle elezioni americane per cui per la prima volta nella storia americana è in corsa una donna.

L’appello lanciato via Twitter sollecitava tutti gli interessati a mandare nominativi di donne famose e non, che abbiano fatto qualcosa di importante e speciale.

La prima donna ad esser stata raffigurata nel giorno 1.è Shirley Chishohn, prima donna nera a varcare come rappresentante eletta le soglie del Congresso.

Ogni raffigurazione è accompagnata da un link per poter approfondire la biografia della donna in questione.