AFROPUNK FESTIVAL

 

Afropunk, orgoglio afroamericano che influenza i diversi ambiti della società a suon di ritmo punk.

Afropunk Festival è stato fondato da Mathew Morgan e James Spooner nel 2003.

Ispirato al film-documentario Afro-Punk di quest’ultimo, afroamericano, artista e tatuatore di New York. In origine Afropunk Festival mirava a creare l’inclusione sociale, e degli spazi di visibilità agli artisti afroamericani della scena punk, dominata dai bianchi.

Per poter attrarre un maggior numero di pubblico, gradualmente, tuttavia, l’evento musicale ha cambiato rotta. Via libera anche ad altri generi come la musica soul, rap, r&b, con la partecipazione di artisti noti internazionalmente, come Lenny Kravitz o Lauryn Hill.

Oggi sono oltre 60.000 i partecipanti, e il Festival si svolge in diverse città del mondo: Atlanta, Parigi, Londra, Johannesburg, in collaborazione con grandi sponsor. Ulteriore novità riguarda la partecipazione: prima gratis ora a pagamento.

Se quindi nel corso degli anni il genere punk ha via via lasciato spazio a generi diversi, suscitando le critiche di chi, individuando nel festival un evento unico nel suo genere, non voleva diventasse mainstream, resta molto apprezzata la possibilità di far esibire gruppi musicali emergenti.

Con il motto : “No al sessismo, no al razzismo, no alle discriminazioni verso i più anziani, no all’omofobia, no alla transfobia, no all’odio in generale”, Afropunk lancia messaggi di convivenza multiculturale e multisfaccettata. L’obiettivo primario è quello di promuovere la cultura afroamericana, coinvolgere tutti quelli che si sentono diversi e spingerli ad esprimersi attraverso l’arte. Tuttavia, il festival si è sviluppato anche in un’organizzazione culturale che oltre a parlare di musica, si impegna nelle lotte sociali e politiche.

Arte, moda, musica, letteratura, politica. Afropunk cattura tutti: Feel the music and free your mind.

Il prossimo appuntamento è a Brooklyn dal 25-27 agosto. Tra gli artisti che si esibiranno: Erikah Badu, Tyler, the Creator e Janelle Monae. http://afropunkfest.com/brooklyn/line-up/

 

Written By
More from Eva Müller

LA MAGIA DEL VETRO

Inaugurato a Seattle nel 2012, il Chihuly Garden and Glass è un luogo...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *