Il Teatro San Carlo presenta Pulcinella

Sabato 7 e domenica 8 settembre nell’affascinante sala delle Locomotive a Vapore del Museo di Pietrarsa, il Teatro San Carlo ha messo in scena il balletto Pulcinella

Lo spettacolo nato dal fascino contradditorio della città di Napoli, presenta Pulcinella come maschera dal valore universale, capace di condensare in sé l’elemento popolare e la forte ambiguità della realtà contemporanea. Francesco Nappa ci propone infatti un Pulcinella diverso rispetto a quello del celebre balletto di Stravinsky. 

Quella che vediamo in scena è una comunità che veste costumi ipermoderni, ma usa un linguaggio coreutico che sa far sfoggio della  tecnica e della giusta mimica attingendo, nei momenti caratterizzanti, al repertorio gestuale partenopeo. A fare da scenografia, non solo le installazioni di Lello Esposito, scultore e pittore napoletano che lavora sui simboli della città declinandoli nelle forme più diverse, ma anche le splendide carrozze e locomotive a vapore dell’antica fabbrica borbonica.

Lo straordinario corpo di ballo del San Carlo e la magnifica location del Museo di Pietrarsa hanno regalato al popolo partenopeo una serata all’insegna dell’arte in tutte le sue sfaccettature. 

Spettacoli come questi, non fanno altro che confermare l’impegno della Fondazione FS e del Museo di Pietrarsa nella diffusione di eventi artistici e culturali grazie anche alla collaborazione delle prestigiose realtà del territorio, come in questo caso il Teatro San Carlo.

Per info sul museo: http://www.museopietrarsa.it/content/pietrarsa/it/museo-nazionale-di-pietrarsa/informazioni-e-contatti.html

Written By
More from Giusy Peluso

The North Face x Christopher RÆBURN

The North Face e Christopher Ræburn hanno unito le loro forze per realizzare una capsule di borse...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *