Chanel cruise 20/21

Balade en Méditerranée

Molti marchi durante questo periodo hanno rallentato le produzioni provando a sopperire le perdite, Chanel invece ha deciso di muoversi in modo differente e ha presentato la sua collezione Cruise 20/21.

L’evento era ispirato a Capri scelta come location per l’evento ma a causa dei recenti eventi tutto è stato digitalizzato e il pubblico era esclusivamente online e il landscape è offerto dall’31 rue Cambon, a Parigi.

Una passeggiata nel Mediterraneo‘ è il titolo dello show, “Balade en Méditerranée”, e quindi come si può intuire il tema della collezione Cruise ideata da Virginie Viard è ispirato al mare, ai fiori, alle ricche vegetazioni e alle vacanziere attrici anni 60 della Costa Azzurra.

Questa collezione è stata dunque pensata per chi viaggia e quindi è composta da capi pratici e multiuso ovviamente in stile Chanel: gonne lunghe che possono diventare abiti, giacche lunghe che possono essere utilizzate sia di giorno che per la sera alternando abbinamenti con bikini oppure top a fascia e jeans decorati con il classico tessuto Chanel.

Capi must di questa collezione sono anche i mini short abbinati a cardigan lunghi e shirt basic che si ispirano al tricòt francese, divisa della guardia nazionale e il classico tailleur total white.

L’ispirazione mediterranea è cristallina osservando i capi Beachwear protagonisti della collezione composti da Bra scintillanti super lavorati con preziose applicazioni indossati sotto l’iconico tailleur.                         

I pezzi basic sono coprotagonisti della collezione nero e il bianco che la fa da padrone tra pantaloni  a zampa e a vita alta, micro top e gonne asimmetriche.

Chanel riesce a rappresentare attraverso  leggeri abiti fluttuanti l’aria estiva del mediterraneo mentre i tailleur pantaloni sono ispirati alla moda uomo,in classico stile Chanel, e rinfrescati da palette fluo.                                       

Accessori must sono la cintura non indossata in modo tradizionale ma come un gioiello e gli occhiali da sole con visiera.

Ovviamente l’aria d’estate non sarebbe stata completa senza il Vanity Case in rattan, le borse hobo in tessuto e le maxi tracolle in spugna che vanno rigorosamente indossate a contrasto con micro bag da usare come accessori.

Essendo una collezione cruise sono presenti anche materiali diversi con tonalità come il giallo, e borse gioiello.

Anche le calzature che completano il total look si esprimono in stile mediterraneo dai sandali rasoterra in paglia e pelle, a ballerine oro Chanel mood fino ai sandali oro con decori di fiori.

Insomma nemmeno quest’anno Chanel ci ha deluso, ha cambiato il suo approccio con i social per un’esigenza storica, l’unica cosa che nemmeno la pandemia è riuscita a cambiare è: Chanel non si vende Online.

Quindi armiamoci di mascherine unfashion e tutti agli store Chanel.

Written By
More from GLORIA SAVINO

AMERICAN CRIME STORY

THE ASSASSINATION OF GIANNI VERSACE Dopo la premiere di Los Angeles su...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *