Eduardo Scarpetta e Ludovica Martino in ‘Carosello Carosone’, un film che pone al centro l’amore profondo verso l’arte

“Carosello Carosone”, diretto da Lucio Pellegrini, racconta l’inizio del percorso artistico di Renato Carosone fino ai vertici delle classifiche musicali internazionali. Il musicista italiano più famoso al mondo è interpretato da un abile, naturale e credibile Eduardo Scarpetta. Il giovane attore napoletano racconta così un’avventura colorata dove al centro c’è la voglia di fare musica, il bisogno di non arrendersi di fronte ai sogni.

Durante la conferenza stampa del film, Eduardo Scarpetta ha raccontato la costruzione del personaggio, affermando: « Renato è stato un mito e una leggenda italiana e mondiale per tutti noi. É necessario che le generazioni più giovani conoscano questo artista. Credo che si debba imparare tanto dalla sua persona, che tu sia un musicista oppure no. Renato Carosone è stato un sanissimo esempio di altruismo artistico. Non l’ho mai visto come una persona che pretendeva tutte le luci ed i fari su di sé. Durante la preparazione del film, l’ho visto in moltissimi video e ho notato la sua grande generosità con il suo sestetto. Per me, Renato possa insegnare alle persone ad essere altruisti nei confronti dell’arte in cui si decide di muoversi.»

Il film tv è un racconto divertente e pieno di ritmo, ma non solo. Rappresenta una riflessione delicata su come con una forte ed intensa passione, l’amore profondo per la propria arte e tanta determinazione, possano essere gli elementi necessari per costruire una carriera solida, capace di essere un monito per le generazioni future.

Accanto a Renato Carosone, nel suo percorso musicale e vitale, c’è la donna che ha amato profondamente: Lita Levidi, una ballerina di spicco che il musicista conosce ad Asmara. I due giovani si innamorano e si sposano. Lita è interpretata in modo credibile ed empatico dall’attrice Ludovica Martino.

La Martino ha dichiarato: « Lita rappresenta il grande amore di Carosone. Spesso, si dice: dietro ad un grande uomo, c’è sempre una grande donna. Mi piace pensarla come una donna che non è stata nell’ombra ma sempre accanto a Renato. Era una donna molto indipendente per i tempi. Era una ballerina di swing che ha lasciato la sua terra e ha viaggiato tanto insieme al marito, in tutto il mondo. Di questo personaggio, mi ha sempre colpito il suo guizzo di indipendenza. Renato e Lita hanno vissuto un grande amore, camminando l’uno accanto all’altra»

Il film tv andrà in onda in prima visione giovedì 18 marzo su Rai1.
La produzione Groenlandia è in collaborazione con Rai Fiction. Carosello Carosone è prodotto da Matteo Rovere e Sydney Sibilia. Mentre viene scritto da Giordano Meacci e Francesca Serafini, ed è tratto dal libro “Carosonissimo” di Federico Vacalebre, edito da Arcana Editore. Le musiche sono curate dal maestro Stefano Bollani. 

More from Anna Chiara Delle Donne

Gucci – Winter in the Park

Un’elegante Vanessa Kirby è seduta su una panchina di legno in un...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *