OMBRADIFOGLIA BY ELENA PIGNIATA

Moda ed eccellenza Torinese

Ombradifoglia è un brand based in Torino, un atelier-laboratorio di produzione artigianale; composto da un team tutto al femminile, dove i capi realizzati sono unici, con una estrema cura del dettaglio e cuciti interamente a Torino.  Lo stile è moderno, sobrio e ricercato, l’attenzione è rivolta al corpo ed alla esaltazione della bellezza femminile. Abbiamo deciso di intervistare il CEO del brand: Elena Pignata, stilista e founder del brand, nonché finalista di Project Runway Italia.

Ciao Elena, come e quando nasce “OMBRADIFOGLIA”?

Ombradifoglia nasce nel 2006 da “un raptus di follia”, in un momento di stabilità della mia vita lavorativa, con un bel posto di lavoro come designer in una prestigiosa azienda. Semplicemente mi sono svegliata un mattino ed ho deciso di voler iniziare ad esprimermi in modo differente, volevo dire la mia e così mi sono buttata, senza pianificare nulla. Un salto nel vuoto. Ancora oggi, ripensandoci, mi domando come mai nessuno mi abbia fermata; avevo solo 24 anni!

Quali sono le fonti d’ispirazione?

Sicuramente per fare questo lavoro servono curiosità e desiderio di immergersi totalmente in ciò che capita intorno a noi: mostre, concerti, a volte un brano, a volte un fiore. L’ispirazione arriva e non si sa mai dove ti vuole portare, ma diventa un pensiero fisso che ti permette di esplorare cose che fino a poco prima non ti avevano assolutamente colpita allo spesso modo.

Quale è il vostro target?

La donna che decide di vestire Ombradifgoglia non ha un’età precisa, è più una questione di personalità. Si vuole esprimere un carattere deciso, con un gusto ben preciso che segue poco la moda, ma più l’istinto.

Quali sono i dettagli che vi identificano il vostro stile?

Sicuramente il fatto che i capi siano cuciti interamente qui in sartoria dà un valore aggiunto, ma poniamo molta attenzione ai volumi di produzione. Credo che proprio l’esclusività sia la cosa che meglio identifica i look Ombradifoglia.

Tre parole per definire le vostre collezioni.

Unconventional, sostenibili, senza tempo.

Parlaci della vostra ultima collezione “Artificiale SS22”.

Artificiale è nata dalla combinazione di due colori e di una situazione che a suo modo strideva: il cemento e la natura insieme; un colore artificiale, appunto, come il tono acido, abbinato al celeste del cielo. Poi di contorno tante sensazioni di tessuti materici e diversi tra di loro, ma abbinati nella stessa silhouette.

Progetti futuri?

Tantissimi!!! Prestissimo ci sarà un evento dedicato a tutte le nostre clienti, una sorta di “open-archive” che si terrà a maggio in città, dove tutti, ma proprio tutti potranno portarsi a casa un nostro capo. Poi, nel 2023, ci sarà una grande novità che non vediamo l’ora di raccontare! Se siete amanti di uno stile urban chic, Ombradifoglia sarà il vostro brand di riferimento.

Potete ordinare il vostro abito on-line o recarvi direttamente in atelier. Elena ed il suo staff saranno felici di accogliervi con la loro professionalità, per cucire l’abito perfetto alle vostre esigenze. “DRESS YOUR PERSONALTY “

Credits

Photo: Thilini Gamalath

Model:Yulia Adaeva

Mua:Silvia Galeazzo

More from Anna Di Nardo

DIOR RIVIERA 2021

Capsule Beachwear per l’estate Il sole e i panorami mozzafiato della Riviera...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *