Bella Hadid, la top model è il nuovo volto della campagna Swarovski

Bella Hadid per Swarovski_credits Courtesy of Press Office

Sei ritratti che raffigurano la personalità eclettica della supermodella Bella Hadid, scelta come nuovo volto della campagna Swarovski. Negli scatti d’autore di Mert Alas e Marcus Piggott, la poliedricità dei cristalli diventa simbolo di un futuro riscritto attraverso linguaggi espressivi diversi e look camaleontici in un approccio fresco e libero alla moda, che sfida le consuete tendenze, guardando oltre la tradizione e tuffandosi nell’avanguardia stilistica. «Bella Hadid rappresenta il carattere individualistico e trasformista della nuova generazione a livello globale. È un personaggio dalle mille sfaccettature, che evade regole e conformità. Passa da uno stile sportivo ad uno glamour, rimanendo sempre fedele a sé stessa con sicurezza e autorità. In questo senso, incarna alla perfezione i nostri valori. Oggi i cristalli sono la parte dinamica del nostro guardaroba: un modo per accentuare il proprio stile individuale, che può essere casual così come elaborato. Bella è la “poster girl” di questa mentalità», spiega il direttore creativo del brand Giovanna Engelbert.

Il cristallo si trasforma in una collezione grintosa che si fa portavoce di un’eleganza contemporanea richiamando nelle tonalità, e nella forma ottagonale, logo e packaging nonché la famiglia Millenia. Riflessi di luce, un prisma ottico che al suo interno rivela un tesoro prezioso e variopinto ricordando le sfumature dell’arcobaleno. Il giallo di “Sporty Bella” esalta l’energia vitale con collane audaci e orecchini gioiosi, che sembrano irradiare la luminosità del sole, il rosa di “Sweet Bella” si tinge di dolcezza e femminilità, anche tramite i bracciali Lucent, mentre il verde di “Cool Bella” valorizza l’attitude informale e l’estetica genderless con pezzi originali che sposano le nuance green e si abbinano ad una felpa corta con cappuccio. E, ancora, il blu di “Bohemian Bella” punta sul concetto di serenità e calma interiore con tocchi delicati e charmant, il metallizzato di “Sunshine Bella” gioca sull’effetto lucido delle pietre, un tributo allo spirito delle feste mediante la fusione geometrica della linea Dextera. Le sontuose atmosfere della sala da ballo, invece, sono omaggiate da “Glam Bella” in cui vera protagonista è la trasparenza dei cristalli oversize tagliati a cuscino in una cornice sospesa che dà l’illusione di fluttuare verso l’evoluzione dei classici codici del gioiello. «Conoscevo già Swarovski. È davvero un marchio iconico e senza tempo. Amo le nuove collezioni e ciò che sta realizzando, soprattutto in questi ultimi due anni, sotto la visione creativa di Giovanna. I gioielli riguardano l’espressione e la celebrazione dell’individualità. Swarovski celebra tutte le persone e l’idea del glamour moderno, e io lo adoro», sottolinea entusiasta Hadid.

More from Gustavo Marco Cipolla

Sylvio Giardina, “La cura” dell’Haute Couture nel viaggio onirico della moda

Come in un romanzo. Da “Ulisse” di James Joyce a “Sulla strada”...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *