E’L’ANNO DEL TOPO

Il 2020 è l’anno cinese del Topo, segno dello zodiaco cinese, che promette abbondanza di acqua, quindi prosperità in ogni ambito.

Inoltre, questo simpatico animaletto, viene ritenuto dal forte carisma e molto intelligente, motivo per cui il 2020 per tanti potrebbe essere l’anno della realizzazione di grandi progetti innovativi.

Del resto, anche nella cultura occidentale conosciamo diversi personaggi per i più piccoli ( Topolino, Topo Gigio, Bianca e Bernie, Geronimo Stilton, Stuart Little) dotati di simpatia, intelligenza e intraprendenza.

Come per ogni segno zodiacale anche quello del topo si associa ai 5 elementi fondamentali (acqua, legno, fuoco, metallo, terra). Quest’anno sarà interamente dedicato al Topo d’Oro (metallo).

A causa della diffusione del coronavirus, al momento diverse città della Cina, a partire da Pechino e Shanghai, così come Hong Kong, hanno cancellato gran parte dei festeggiamenti per il Capodanno lunare. Le stesse misure non solo precauzionali, ma anche in segno di solidarietà, sono state prese dalle Chinatown del mondo.

In Italia restano quindi al momento rinviate le grandi sfilate tradizionali di Roma e Milano.

Tuttavia, se si desidera attirare la fortuna, vale sempre il consiglio di acquistare qualcosa che simboleggi il topo. In questo caso non si ha che l’imbarazzo della scelta, perché tra capsule collection e limited edition i topi hanno conquistato anche le grandi griffe.

Burberry, Celine, Tod’s, Prada e Bottega Veneta hanno rivisitato loghi e pezzi iconici, ovviamente il colore non può che essere il rosso.

Il topo, rivisitato graficamente compare sulle It Bag di Chloé, la piccola pelletteria di Fendi, il knitwear e le calzature di Marni.

Etro ha lanciato una capsule dai pezzi unisex in collaborazione con Warner Bros, dedicata a Jerry, il topolino del cartone animato Tom & Jerry.
https://www.etro.com/row-en/women/capsule-collection/etro-x-tom-and-jerry/

Se invece Gucci punta tutto su Topolino con una linea esclusiva total look in partnership con Disney, Topo Gigio impazza sulle t-shirt e i pullover “It’s my year”di Alberta Ferretti.

Per le versioni streetwear ecco le stampe di Moschino,Kenzo e Diesel. 

Non mancano proposte più accessibili, dagli abiti low cost di &Other Stories ai bag charms di Swarovski.

Il 2020 è l’anno del 50° anniversario dello stabilimento delle relazioni diplomatiche tra Italia e Cina. Tale ricorrenza viene simbolicamente inaugurata dai festeggiamenti per il Capodanno.

Dal 23 gennaio al 9 febbraio anche la Rinascente festeggia infatti il Capodanno Cinese con un grande coinvolgimento dei suoi store.

Mentre il nuovo negozio di Torino è il main sponsor della città per la celebrazione della festa orientale per eccellenza, a Milano imperdibile SABATO 1 FEBBRAIO ORE 17.00 | BALCONY FENDI E I VENTAGLI CINESI: Un artista crea a mano incantevoli ventagli per i clienti che verranno a scoprire la capsule collection dedicata al capodanno cinese.

A Roma inveceVENERDÌ 31 GENNAIO E SABATO 1 FEBBRAIO DALLE ORE 15,30 ALLE 19,30 MUSICA DAL VIVO PIANO TERRA Dai chen (guzheng) SECONDO PIANO Biancomo xu (pipa) CERIMONIA DEL TÈ SESTO PIANO Claudia guo

Una vera e propria esplosione nel segno del buon auspicio di allestimenti spettacolari, eventi speciali, attività a tema, insieme a capsule collection e limited edition firmate dai migliori brand beauty, fashion, design e gourmet.

Tags from the story
, , ,
More from Eva Müller-Praefcke

I ROMANZI DI VIRGINIA WOOLF

Una giusta carica per affrontare settembre, mese di rientro e nuovi progetti...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *